Succo di melone

L’estate sta arrivando ☀ Prova un freschissimo e delizioso succo di melone! Continua a leggere per scoprire le proprietà e i benefici di questo meraviglioso estratto.

Una piccola premessa:

Esistono tre tipi di melone: quello più comune, l’estivo (con le striature in rilievo e la polpa arancione), il cantalupo che ha la buccia liscia ed è più aromatizzato e l’invernale che si presenta con la scorza gialla o verde e la polpa chiara, generalmente dolce e saporita.

In questo caso io ho estratto il succo del melone estivo :-)

Il consiglio del sig. Massimino Lirussi, igienista: “Il succo di melone, come quello di anguria, va bevuto da solo a stomaco vuoto, perché richiede uno specifico enzima per essere digerito nello stomaco. Dopo una ventina di minuti, si trasferisce nell’intestino ed è possibile poi mangiare altra frutta o altri cibi senza problemi digestivi. Molte persone accusano problemi di digeribilità del melone perché semplicemente lo assumono in modo errato.”

 

Una miniera di vitamine e minerali

Il melone è un  frutto estivo particolarmente ricco di acqua e beta carotene, acido folico, vitamina C e vitamine B1, B2, B3, B5, B6, E.

E’ inoltre ricco di minerali come il calcio, magnesio, potassio, fosforo e manganese.

10 benefici del succo di melone:

Le virtù di questo frutto sono davvero tantissime, ecco ben 10 benefici del succo di melone:

1 – Rinvigorisce gli occhi e la pelle

L’alto contenuto di vitamina A e beta-carotene, aiuta a preservare la vista e ridurre il rischio di sviluppare problemi come cataratte. Ha effetti benefici anche per la pelle perché aiuta a mantenerla giovane e idratata, rallentandone l’invecchiamento. Risulta dunque utile anche durante l’esposizione solare.

2 – Immunostimolante

I meloni estivi sono super ricchi di vitamina C, rafforzano dunque il sistema immunitario e impediscono l’invecchiamento precoce delle cellule. L’elevata quantità di vitamina C è d’aiuto anche nel trattamento e nella prevenzione delle ulcere.

3 – Costipazione

L’alto contenuto di acqua stimola i movimenti intestinali e ha un effetto anti gonfiore, cosa molto utile per chi soffre di stitichezza!

4 – Benefici per i reni

Grazie al suo elevato contenuto di acqua ha un buon effetto diuretico quindi può essere utile in caso di disturbi renali.

5 – Coadiuva il sonno – antistress

I meloni estivi rilassano i nervi ed i muscoli agevolando il sonno soprattutto a chi soffre di insonnia. Può essere d’aiuto anche per i crampi mestruali.

6 – Prevenzione del cancro

Il melone è ricco di carotenoidi, considerati utili per la prevenzione del cancro e per ridurre il rischio di tumore ai polmoni. La vitamina C, inoltre, protegge dalla formazione dei radicali liberi, causa dell’invecchiamento cellulare.

7 – Di aiuto per chi ha smesso di fumare

Ringiovanisce i polmoni e aiuta il corpo a recuperare dagli effetti della nicotina più velocemente.

8 – Prevenzione di malattie cardiache

L’adenosina presente nei meloni estivi ha proprietà anticoagulanti. Ciò risulta d’aiuto per ridurre il rischio di sviluppare disturbi cardiaci, come infarto e ictus.

9 – Rinfrescante ed energizzante

Ha un effetto rinfrescante ed è una fonte naturale di energia, aiuta a mantenere la temperatura corporea e quindi può essere d’aiuto nelle calde giornate estive.

10 – Perdita di peso

Grazie alle poche calorie e l’alto contenuti di nutrienti risulta utile per chi segue diete ed è attento alla linea. Accentua anche il senso di sazietà.

ingredienti-succo-melone-vegalchimia

Per un tocco aromatico in più aggiungi…

Consigli d’acquisto e conservazione del melone

Come capire se il tuo melone è maturo:

  • percuoti il frutto con le nocche e accertati che emetta un suono sordo, se senti un suono vuoto significa che il melone non è ancora maturo;
  • premi i due estremi del melone e accertati che non sia troppo duro, ma neanche eccessivamente molle;
  • osserva la buccia: deve essere intatta, priva di ammaccature o macchie scure e deve avere un profumo intenso.
  • nota il picciolo: deve essere morbido e tendente a staccarsi.

Come conservarlo:

  • Dopo l’acquisto riponi il melone in frigorifero. La temperatura di conservazione non deve mai scendere sotto i 5 gradi. E’ dunque bene riporre il melone ancora chiuso nella parte meno fredda del frigorifero.

(Fonti: http://www.benessere.com/dietetica/arg00/melone.htm

http://www.greenme.it/mangiare/di-stagione/10748-melone-proprieta-benefici

http://www.diethealthclub.com/juice/melon-juice.html)

Preparazione

Sbuccia il melone ed elimina i semi, poi taglialo e inseriscilo nell’estrattore o nella centrifuga.

Gusto

YuMMy!! Adoro questo succo, ha un gusto dolce, fresco e super aromatico!

succo-melone2-vegalchimia

Ti piace questo succo? Lasciami un commento qui sotto o condividilo sui social :-) a presto,

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>